05 novembre 2016

Polpettone ripieno di zucchine, prosciutto e scamorza

Il polpettone ripieno di zucchine, prosciutto e scamorza è un secondo piatto molto gustoso e dal sapore intenso.

La preparazione non è delle più semplici ma il polpettone può essere realizzato in anticipo ed essere gustato successivamente.

Proprio per questo motivo è ottimo per la schiscetta da portare in ufficio o per un pranzo veloce a casa. E' un piatto completo e molto saziante, ideale da gustare con un buon contorno di verdure 😃

Polpettone ripieno di zucchine, prosciutto e scamorza

POLPETTONE RIPIENO DI ZUCCHINE, PROSCIUTTO E SCAMORZA
Ingredienti per 4 persone
300 g di carne macinata di vitello
100 g di prosciutto cotto affettato
100 g di scamorza affumicata affettata
1 zucchina
1 uovo
1 patata
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di Grana Padano grattugiato
q.b di prezzemolo
q.b di sale
q.b di pepe


Per iniziare la preparazione del polpettone ripieno di zucchine, prosciutto e scamorza bisogna partire dalla patata, che non deve essere di grandi dimensioni. Lessarla con tutta la buccia e, una volta raffreddata, pelarla e ridurla in purea con uno schiacciapatate.

Sciacquare la zucchina, eliminare le estremità e tagliarla a fette sottili con l'aiuto di una mandolina. Grigliarle per qualche minuto da entrambi i lati e metterle da parte.

Occuparsi ora dell'impasto del polpettone, unendo in una terrina il macinato di vitello, l'uovo, la patata, il Grana Padano, il prezzemolo tritato finemente e una presa di sale e di pepe. A questo punto cominciare a lavorare l'impasto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungere il pangrattato un poco alla volta: l'impasto deve risultare compatto ma non troppo duro, quindi per verificare che la consistenza sia quella giusta, prendere in mano una parte del composto e appiattirlo leggermente; se è troppo molle e si rompe subito necessita di altro pangrattato, se invece resta compatto e non si sfalda facilmente allora non serve aggiungerne oltre.

Prendere un foglio di carta da forno e stendere il composto di macinato con le mani formando una sorta di rettangolo. A questo punto formare uno strato con le zucchine grigliate, disporre sopra il prosciutto cotto ed ancora sopra la scamorza affumicata. Comporre gli strati lasciando intorno un bordo di qualche centimetro.

Insaporire con un po' di pepe nero la scamorza e avvolgere il polpettone su se stesso, dal lato più lungo, aiutandosi con la carta da forno. Una volta chiuso, stringere le estremità della carta formando una caramella.

Porre il polpettone su una leccarda e infornare a 200° per 40-50 minuti circa. 

Non appena il polpettone risulta cotto, lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente. Togliere la carta, tagliare le fette e servirle dopo averle riscaldate per qualche minuto in forno.

Polpettone ripieno di zucchine, prosciutto e scamorza

Ci sono 4 commenti

  1. Quanto ne vorrei una bella fetta anche io. E' così invitante che non si può resistere di fronte. Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  2. wow che bontà questo polpettone. Magnifico :)

    RispondiElimina
  3. Questo polpettone e' una meraviglia:adoro tutti gli ingredienti e abbinamenti che hai utilizzato ed è senza ombra di dubbio di una bontà unica:)).
    Grazie mille per la condivisione Sanny e i miei migliori complimenti,bravissima:))).
    Un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  4. ciao c'è un premio per te, passa a ritirarlo. Colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio contest Mistery bag. A presto http://unamammachecucina.blogspot.it

    RispondiElimina