20 dicembre 2016

Polpette di pollo e scarola dal cuore filante

Le polpette di pollo e scarola dal cuore filante sono un delizioso secondo piatto che saprà conquistare il palato di grandi e piccoli.

E' un piatto molto originale e saporito, perfetto per chi è alla ricerca di ricette alternative e gustose per cucinare il pollo. Contiene altresì della verdura per cui è un piatto completo anche dal punto di vista nutrizionale.

Preparatele per un pranzo con i vostri cari o per una cena tra amici e fate loro scoprire il cuore morbido e filante delle polpette, sarà amore al primo morso!😋


POLPETTE DI POLLO E SCAROLA DAL CUORE FILANTE
Ingredienti per 6 persone
500 g di carne macinata di pollo
300 g di scarola (indivia riccia)
15 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di Grana Padano grattugiato
1 cipolla
q.b di timo
q.b di pepe
q.b di Edamer
q.b di sale
q.b di olio extravergine d'oliva


Pulire innanzitutto la scarola: tagliare il torsolo alla base, eliminare le foglie più esterne e staccare una ad una quelle interne; sciacquarle e metterle a scolare, quindi tagliarle a pezzettini. Tagliare anche il formaggio a cubetti.

Fare rosolare in un tegame la cipolla tritata con un filo d'olio. Dopo pochi istanti aggiungere la scarola, il timo, il pepe e una presa di sale e lasciare cuocere con il coperchio per 10 minuti circa. A fine cottura trasferire la verdura in una ciotola e lasciarla raffreddare, quindi frullarla con un frullatore ad immersione.

Unire in una ciotola la carne macinata di pollo, la scarola frullata, il pangrattato, il Grana Padano grattugiato e regolare di sale e di pepe. Lavorare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. 

Allargare un po' di composto sul palmo della mano, mettere al centro un cubetto di formaggio e richiudere il composto su se stesso. Continuare allo stesso modo fino a formare tutte le polpette.

Farle rosolare in una padella per qualche minuto con un filo d'olio e successivamente farle scolare su carta assorbente. 

Servirle calde oppure tiepide.


Ci sono 3 commenti

  1. Da una vita che non mangio la scarola, eppure mi piace moltissimo, ora mi p venuta voglia. Certo che quelle polpettine filanti sono una vera goduria!

    RispondiElimina
  2. Qui vado sul sicuro, nel senso che sono sicurissima che mi piacciono!!!!
    Grazieeeeeeeeeeeeeeee
    Eccoti anche da te lascio cadere dalla mia slitta i miei migliori auguri di Buone Feste glitterati!!!!

    RispondiElimina
  3. Goduriosissime,consumo spesso l'indivia riccia e la prossima volta preparerò di sicuro queste tue invitantissime e sfiziosissime polpette senza ombra di dubbio di una bontà unica, bravissima come sempre Sanny:)).
    Un bacione e i miei migliori e più sinceri auguri per un felice e sereno Natale a te e famiglia:))
    Rosy

    RispondiElimina